LA POLITICA DELLA PRIVACY DI A.S.I.A.

Informativa ai sensi della Legge sulla protezione dei dati personali (D. Lgs. 196/ 2003 )

Ai fini e nel rispetto del D. Lgs. n. 196 Del 30/06/2003 Testo unico sulla Privacy – l ‘ Associazione A.S.I.A. – Onlus, La informa, ex art. 13, stessa legge, sulla utilizzazione dei Suoi dati personali e sulla tutela dei Suoi diritti.
A.S.I.A., in virtù del Suo consenso (laddove viene da noi richiesto e laddove viene da Lei rilasciato), è autorizzato al trattamento di Suoi dati personali.

I suoi dati sono utilizzati con le sole modalità necessarie per fornire informazioni o servizi legati alla attività associativa di A.S.I.A., ivi compreso l’invio di materiale informativo e promozionale, tramite scambio di corrispondenza, e-mail, sms, mms, e gestire rapporti con Lei intercorrenti (ad esempio, richiesta di erogazioni liberali, acquisto di materiale promozionale, richiesta di partecipazione a campagne istituzionali, e così via).

Per alcuni servizi, A.S.I.A. utilizza società esterne che operano per suo conto e che svolgono servizi di inserimento dati, allestimento, stampa, call center, intermediazione bancaria e finanziaria, trasporto e smistamento delle comunicazioni al pubblico, archiviazione della documentazione; e simili. Il loro elenco è costantemente aggiornato ed è conoscibile agevolmente e gratuitamente facendone richiesta presso l ‘ Amministrazione.

Lei ha diritto di conoscere, in ogni momento quali sono i suoi dati e come essi vengano utilizzati. Ha anche il diritto di farli aggiornare, integrare, rettificare o cancellare, chiederne il blocco ed opporsi al loro trattamento o a parti di esso (secondo quanto previsto dall’articolo 7 e ss. del D. Lgs. n. 196/2003).
Può rivolgersi, per tutto ciò, ai nostri responsabili del trattamento dati scrivendo al Servizio Soci – Responsabile al Trattamento dei Dati – Via San Martino della Battaglia 31 – 00185 ROMA – Tel. 0644340034 – Fax 0644702620 – info@asia-onlus.org

LA POLITICA DI A.S.I.A. PER LA PRIVACY

A.S.I.A. si impegna a garantire la massima riservatezza dei dati personali dei suoi soci e sostenitori trattati nello svolgimento delle attività previste dal suo Statuto.
In particolare, A.S.I.A. adotta e aggiorna costantemente le proprie procedure interne volte a garantire che l’utilizzazione di dati personali finalizzata allo svolgimento di attività di comunicazione diretta si svolga nel rispetto dei diritti, delle libertà fondamentali e della dignità delle persone interessate, in particolare del diritto alla riservatezza e del diritto all’identità personale.
A.S.I.A. si impegna ad adottare il principio di precauzione al fine di prevenire ogni forma, anche per mera negligenza o imperizia, di illecito utilizzo di trattamento di dati personali.
Nel trattamento dei dati personali utilizzati per comunicazione diretta, A.S.I.A. si impegna a seguire le seguenti regole di condotta:
a) Evitare la duplicazione non necessaria dei dati.
b) Agire tempestivamente per la correzione e l’aggiornamento dei dati personali.
c) Adottare tutte le cautele per limitare il numero dei destinatari in modo che il messaggio sia inviato ai soggetti effettivamente interessati a riceverlo e non ad un numero indiscriminato di persone.
d) Non utilizzare, per l’invio di messaggi, liste non aggiornate da oltre un anno, salvo che questo sia necessario per la natura della comunicazione.
e) Favorire la correzione delle liste di indirizzi utilizzate annotando le restituzioni degli invii postali per indirizzo errato o per dichiarazione di non recapitabilità effettuata dal vettore.
f) Informare gli interessati dell’esistenza di servizi di cancellazione centralizzata, di Robinson list e di mail preference service.
g) Astenersi dall’utilizzo di liste la cui provenienza non sia garantita e certa.
h) Astenersi dal comunicare qualsiasi informazione che possa rivestire contenuto confidenziale, anche in presenza di consenso da parte dell’interessato, salvo che questo sia strettamente necessario per eseguire un obbligazione o fornire un servizio aggiuntivo all’iscritto o al donatore.

In particolare i titolari del trattamento si impegnano ad adottare dettagliate norme interne, definite attraverso un documento programmatico per la protezione dei dati personali, in esecuzione dei principi indicati dalla legge e da questo codice. Sarà cura del Titolare del trattamento assicurare il rispetto delle regole di procedura e sanzionare al suo interno eventuali violazioni realizzate dai suoi dipendenti e collaboratori.
In relazione alle misure minime di sicurezza previste dalla vigente normativa, A.S.I.A. si impegna a rispettare i seguenti criteri di protezione dei dati:

a) il titolare del trattamento si impegna ad effettuare tutti gli investimenti necessari per garantire che la struttura organizzativa adottata protegga la riservatezza dei dati trattati;
b) le persone preposte a qualsiasi titolo al trattamento dei dati dovranno assicurarsi che i terzi che tratteranno i dati in loro nome o per loro conto adottino adeguate cure per la protezione dei dati sotto il profilo fisico, logico ed organizzativo
c) il controllo costante sull’accesso al data base, definendo, con appositi documenti interni, le categorie di soggetti autorizzati all’utilizzo dei dati stessi.

Infine, nel rispetto della vigente normativa, nei casi in cui in base alla legge il trattamento non presuppone il consenso dell’interessato, A.S.I.A. si impegna a utilizzare preventivamente ogni forma di semplificazione che permetta ai soci, ai sostenitori e ai simpatizzanti di manifestare e rendere meglio conoscibile l’eventuale dichiarazione di non voler ricevere determinate comunicazioni.
A queste linee di condotta si ispira l’informativa sul trattamento dei dati utilizzata da A.S.I.A.. In tale documento sono descritti analiticamente i diritti degli interessati e le modalità per esercitarli. Si rimanda quindi alla lettura di tale documento per ogni ulteriore approfondimento.