Combattere la fame: tecniche di smart agriculture per orti familiari nello Stato del Chin, Myanmar

smart-agriculture-myanmar

Il progetto mira ad avere un impatto sul decremento del tasso di denutrizione dei bambini sotto i 3 anni attraverso il miglioramento della produzione agricola familiare (livello quantitativo e qualitativo).

DOVE


mappa-mindat-chin-myanmarDistretto di Mindat, Stato del Chin, Myanmar.

 

 

 

 

 

 

PERCHE’ AGIAMO IN QUEST’AREA


L’origine dell’iniziativa nasce dall’intenzione di migliorare le capacità di alcune tra le comunità rurali più povere del Chin State dove ASIA lavora da novembre 2019, con un progetto caffè e vari interventi sanitari per l’emergenza COVID19. La collaborazione con le comunità locali e le autorità hanno stimolato una continua indagine sui bisogni della popolazione che, soprattutto in questo periodo storico, ha grosse difficoltà a procurarsi cibo in quantità e qualità sufficiente ad una corretta alimentazione e dare avvio ad attività produttive in agricoltura che possano fornire un’integrazione economica al reddito familiare. L’iniziativa vuole mettere a punto un modello di progetto che può essere esteso alle altre comunità del Distretto di Mindat e della regione del Chin grazie alla stretta collaborazione con il Department of Agriculture e la struttura sanitaria del MoHS

OBIETTIVI


Il progetto mira ad avere un impatto sul decremento del tasso di denutrizione dei bambini sotto i 3 anni attraverso il miglioramento della produzione agricola familiare (livello quantitativo e qualitativo).
Gli obiettivi specifici sono:
Diffondere pratiche agricole sostenibili nel Distretto di Mindat, con particolare attenzione alle donne.

ATTIVITA’


• Creazione vivai con produzione di ortaggi
• Formazione sulla gestione e mantenimento dei vivai
• Creazione orti
• Assistenza e formazioni alla coltivazione

BENEFICIARI


I beneficiari diretti sono 600 famiglie
I beneficiari indiretti sono circa 40.000 persone abitanti del Distretto

PARTNER


NA

PROGETTO FINANZIATO DA


PCDM-presidenza-consiglio-ministriPresidenza del Consiglio dei Ministri